Home > campagne > Raccolta Fondi Alluvionati
299.35% €2,000

7 Donatori

€5,987.01

PayPal

Direct Bank Transfer

(Dati Bancari)

Banca Nome Banca.
123456787687687575745465 - Codice iban .
Galliate - Sede.
Bank Full Name - Intestato a UVERP Galliate.

Cheque Payment

Spedizione Assegno

Puoi spedire un assegno "non trasferibile" a:

UVERP Protezione Civile
Via .. Galliate.

Causale: Donazione a Protezione Civile.

Alluvione a Genova

aiutiamo i liguri

Nel pomeriggio del 9 ottobre a Chiavari il torrente Entella esonda alla foce, in un’area di sicurezza senza danni. Alle ore 21 a Montoggio, comune in provincia di Genova, il rio Carpi. I danni sono ingenti. A causa degli allagamenti, manca la corrente elettrica, l’acqua raggiunge il primo piano delle case, trascina alcune auto con persone bloccate all’interno dalla pressione dell’acqua esterna. Tre persone vengono tratte in salvo.

Nel comune di Genova nella mattinata si verificano precipitazioni intense. Nel pomeriggio le precipitazioni si fermano, per poi riprendere a tarda sera e poi con intensità la notte. Alle ore 23.30 circa esonda il torrente Bisagno. L’acqua invade le strade e trascina auto parcheggiate. Sino alle tre di notte, a causa degli allagamenti, parte della città rimane senza corrente. In alcune zone l’interruzione si prolunga per uno, due giorni. Anche il rio Fereggiano, che determinò l’alluvione del 2011, esonda e allaga la zona di via Fereggiano e di corso Sardegna. Le acque del torrente Bisagno arrivano sino all’altezza di un metro e ottanta e trascinano molte auto incastrandole nei pressi dei tunnel pedonali e stradali accanto alla stazione Brignole.

10 ottobre
Poco dopo la mezzanotte il torrente Sturla esonda allagando numerose strade e trascinando auto in sosta. E verso le 00.30 la zona di Brignole è interamente allagata, come nell’alluvione 2011 e nelle varie precedenti, l’acqua invade anche la seconda parte verso valle di via XX Settembre.

Poco dopo alle ore 00.45, i vigili del fuoco recuperano il corpo di un uomo, morto annegato, nel tunnel allagato tra via Canevari e la stazione Brignole che verrà identificato due ore dopo.